news ed eventi CIA

“Schizzo” è ufficialmente il primo cane di quartiere di Massafra

Il cane Schizzo Il cane Schizzo

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 17 marzo, il sindaco di Massafra Fabrizio Quarto e l’assessore al Benessere Animale Ida Cardillo hanno riconsegnato Schizzo al suo tutor ufficiale per farlo ritornare a vivere nel quartiere di Gesù Bambino, cuore del centro storico di Massafra.

Schizzo, meticcio di piccola taglia, amato e riconosciuto dai residenti del quartiere, nel quale già vi risiedeva da circa 13 anni, è stato riportato a “casa”, dopo la degenza per un delicato intervento ed ora è stato affidato ad un tutor che se ne prenderà cura, rendendolo “libero e felice”.

Il tenero cagnolino di quartiere ha ripreso la sua vivacità ed energia e tornerà così a rallegrare tutti gli abitanti della zona, affezionati alla sua presenza. 

L’assessore Cardillo, fortemente impegnata nel settore del “Benessere Animale”, ha ricordato che il Comune di Massafra ha approvato, lo scorso dicembre, il “Regolamento per il Benessere e la tutela degli Animali” che prevede, per la prima volta, l’istituzione e la tutela del “cane di quartiere”, animale dal carattere pacifico ed abituato alla convivenza con gli uomini, nonché in buono stato di salute ed iscritto all’anagrafe canina.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - mar 16 aprile

Domenica 14 aprile, nella palestra dell'istituto scolastico Gaetano ...

La Redazione - mar 16 aprile

Nel terrazzamento San Marco di Massafra lo scorso 13 aprile si è svolto ...

La Redazione - mar 16 aprile

Domenica 14 aprile, sulle spiagge di Chiatona e Marina di Lenne, ...