news ed eventi CIA

Studenti della scuola Ruffo-Rodari premiati per un'opera sulla Shoah

La premiazione La premiazione

Il 14 maggio il sindaco di Palagiano Domiziano Lasigna ha accolto le studentesse e gli studenti della scuola Ruffo-Rodari per premiare il loro lavoro dal titolo "Gocce di Memoria".

L'iniziativa, coordinata dalla professoressa Vincenza Favale e con il supporto del dirigente professore Viti Cuscito, ha visto gli alunni impegnati in un lavoro artistico-letterario di alto valore simbolico.

L'elaborato, frutto di un impegno corale, ha approfondito il drammatico periodo della Shoah, focalizzandosi sul "sabato nero" e sui giorni degli arresti e delle deportazioni verso i campi di sterminio. Il progetto ha superato la selezione regionale del concorso nazionale "I giovani ricordano la Shoah" ed è stato scelto dalla commissione nazionale per essere esposto a Napoli durante una mostra dedicata al tema.

L'opera consiste in un pannello dipinto su cartone pressato, raffigurante un cielo con gocce che cadono nel mare, simbolo della memoria. Le sedici gocce, attraverso disegni evocativi, raccontano i traumatici ricordi dei sopravvissuti, testimoniando gli orrori dell'arresto e della deportazione.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - gio 18 aprile

Si svolgeranno domani, venerdì 19 aprile, i funerali di Inna Aprilova ...

La Redazione - ven 19 aprile

Palagiano ha detto addio per sempre a Inna Aprilova e a suo figlio Alexander Pastore. ...

La Redazione - sab 20 aprile

Questa mattina, nel Dipartimento Jonico dell'Università ...