news ed eventi CIA

Successo per la seconda edizione di LaterzaLegge24

Alessia Tria Alessia Tria © Felice Monopoli

La rassegna culturale "LaterzaLegge24", che si è conclusa lo scorso 28 marzo, è stata organizzata in collaborazione con il poeta Franco Arminio. L'evento ha dimostrato una combinazione di entusiasmo, impegno e capacità di networking, diventando un pilastro nella programmazione culturale dell'amministrazione comunale guidata da Franco Frigiola.

La diversificazione delle iniziative, rivolte a bambini, famiglie, giovani e adulti, ha contribuito a rendere l'evento accessibile a un pubblico variegato e a coinvolgere attivamente tutta la comunità.

Una delle innovazioni più significative è stata l'introduzione del cinema nel prestigioso Palazzo Marchesale, che ha aggiunto un'ulteriore dimensione artistica e culturale alla rassegna. La biblioteca, invece, è diventata il cuore pulsante dell'evento, accogliendo passeggini e genitori entusiasti che hanno ritirato kit di libri per i loro neonati, celebrando così la gioia e la condivisione che la cultura può portare nelle vite delle persone.

Tra le molteplici attività proposte, spiccano i fumetti, le letture per bambini, la rivista di giornalismo redatta dai giovani locali e gli incontri con gli autori, che hanno suscitato emozioni, stupore e un senso profondo di connessione e appartenenza.

Alessia Tria, consigliere comunale delegato alla Cultura, sottolinea l'importanza della cultura come cardine della vita comunitaria, capace di definire le regole del vivere bene e di generare bellezza.

Si guarda già avanti alla prossima edizione di LaterzaLegge25.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - mer 13 marzo

Il  panorama culturale di Laterza si arricchisce con la continua serie di eventi proposti da "Laterza ...

La Redazione - mar 12 marzo

Un importante passo avanti per la viabilità e la sicurezza stradale del territorio Laertino: il Comune ...