Sustainable Cocktail Challenge, un castellanetano vola a Berlino

il castellanetano Roberto Cosentino il castellanetano Roberto Cosentino

Si è aggiudicato la finale italiana della Sustainable Cocktail Challenge e il relativo pass per la finale europea della cocktail competition in chiave green.

Niente male per il castellanetano Roberto Cosentino: il ventiduenne barman di "Piano" a Gioia del Colle ha incantato i giudici della Sustainable Cocktail Challenge vincendo la competizione organizzata a Roma, lo scorso 19 settembre, dal rum Flor de Cana.

Roberto Cosentino, così, volerà presto a Berlino per giocarsi la finale europea, onorando i colori italiani e puntando alla finale globale che si terrà in Nicaragua.

Nel suo drink, Cosentino ha puntato tutto sul rispetto dell'ambiente: lo ha fatto includendo ingredienti sostenibili, oltre ovviamente al Flor de Cana, unico spirit al mondo carbon neutral e certificato Fairtrade.

Una finale, quella romana, vinta anche grazie ad una strepitosa seconda fase: quella della mistery box. Cosentino, infatti, ha scelto ingredienti a sorpresa e mixandoli li ha esaltati in 15 minuti. Ha tratto ispirazione dall'immagine del San Cristobal (vulcano che fa da sfondo alla produzione e alla comunicazione del rum nicaraguense) e con talento e fermezza ha definitivamente sbaragliato la concorrenza. Davvero complimenti.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

Annabella Fuggiano - ven 2 dicembre

Un diario sentimentale, un filo rosso che unisce la politica, la scuola, la cronaca, lo ...

La Redazione - ven 2 dicembre

Dopo l’appuntamento di Acquaviva delle Fonti nei giorni ...

La Redazione - ven 2 dicembre

Venerdì 9 dicembre alle 18 nella parrocchia Cuore Immacolato di Maria di Castellaneta ...