news ed eventi CIA

Teatro delle Forche, in scena gli atti finali dei laboratori di teatro

Il laboratorio Il laboratorio

Al teatro comunale Nicola Resta di Massafra si apre il sipario sugli esiti finali dei laboratori per ogni fascia d’età curati dal Teatro delle Forche.

Gli allievi e le allieve porteranno in scena il frutto del lavoro svolto settimanalmente a partire da ottobre, guidati dagli attori e formatori Giancarlo Luce, Erika Grillo e Chiara Petillo.

Mercoledì 3 aprile spazio alle piccole e i piccoli dai 6 ai 10 anni della "Scatola dei Giochi" con "Chi ha paura del lupo?".

C’era una volta… il lupo. Una tra le paure più comuni dei bambini… E se invece il lupo fosse un personaggio davvero simpatico?! Beh, allora ‘perdersi’ da soli nella foresta sarebbe un’esperienza entusiasmante. A partire dalla celebre fiaba di Cappuccetto rosso, i piccoli allievi attori giocano nello spazio protetto del palcoscenico e scoprono come sconfiggere la paura del buio e dell’ignoto.

Giovedì 4 aprile sarà la volta delle ragazze e dei ragazzi dagli 11 ai 17 anni di "Lègami sul Palco" con "L'Olimpo in Diretta... Variazioni sul Mito".

Attraverso i format di alcune celebri trasmissioni televisive, le storie del Mito arrivano ai nostri giorni e penetrano nella storia popolare di una nazione per comporre così il quadro delle sue difficoltà, descrivendone la sua natura più profonda. Così Circe, Ulisse, Persefone, Aracne sono personaggi del quotidiano, intervistati da un inviato speciale durante una diretta oppure concorrenti di un quiz in cerca di fortuna; la televisione ce li restituisce dopo anni ancora carichi della loro capacità di descrivere la nostra società, invitandoci a mettere in atto una lettura antropologica della narrazione televisiva. Gli Dei sono “Antichi nuovi di zecca”; gli Dei sono dappertutto, ma soprattutto… gli Dei davanti alla televisione si annoiano a morte.

Sabato 6 aprile, infine, toccherà agli adulti con "girlwomananymore", dal testo "Ragazza, Donna, Altro" di Bernardine Evaristo. Attività del progetto di Residenze per artisti nei territori "Futuro Prossimo Venturo".

Una restituzione teatrale letteraria sui temi della contemporaneità, sul Futuro Prossimo Venturo delle giovani generazioni e delle non più giovani nel caos della vita quotidiana alla ricerca di un equilibrio da cercare nell’alterità che ci circonda.

Appuntamento sempre per le 18, con ingresso libero e gratuito.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - mer 24 aprile

Venerdì 26 aprile, alle 16:30 a Massafra ci sarà la tradizionale ...

La Redazione - lun 22 aprile

Continuano da parte delle Fiamme Gialle del "Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria" e del gruppo ...

La Redazione - lun 22 aprile

Francesca Quero, a soli 10 anni, ha conquistato il primo nella categoria "Young" ...