Vaccino, la raccolta firme di Echeo Onlus: «Pazienti oncologici tra le priorità»

Attualità
visibility923 - lunedì 11 gennaio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Il vaccino anti Covid-19
Il vaccino anti Covid-19 ©

Una tabella di marcia che fissa le priorità per l’accesso al vaccino anti Covid-19 e pone tra i primi al nastro di partenza i pazienti con malattie oncologiche, cui assegnare priorità assoluta inserendoli nella stessa categoria degli operatori sanitari, degli ospiti delle Rsa e degli ultraottantenni.

È la richiesta che Pasquale Rizzi, presidente dell'associazione Echeo Onlus, ha affidato a una raccolta firme: in pochi giorni ha in calce oltre 200 consensi, ma si punta a raccoglierne altri.

Infatti, tutti gli studi pubblicati sulla pandemia mostrano che i pazienti affetti da patologie oncoematologiche rappresentano una popolazione particolarmente vulnerabile all’infezione. Inoltre, è emersa una mortalità più alta, pari al 26%, in pazienti affetti da neoplasie rispetto a coloro che non ne sono colpiti.

Per aderire alla raccolta firme, basta cliccare sul link: https://www.petizioni.com/io_vorrei_vaccinarmi_ma_non_sono_una_priorita?s=81297078&utm_source=whatsapp