Disastro, il ginosino D4ST lancia un nuovo singolo

Attualità
visibility376 - sabato 06 febbraio 2021
di La Redazione
Più informazioni su

Trap: è una delle parole più ricercate dai giovani su YouTube e sulle principali piattaforme digitali. Michele Bitetti, classe 2000, ginosino, è uno dei giovani più interessanti di questa scena musicale.

Lo dimostra il suo nuovo singolo "Disastro", uscito qualche settimana fa: un brano sentimentale che racconta di amori incompiuti, simulati, come molte relazioni di oggi.

Enigmatico, sperimentatore, si chiama Michele all'anagrafe ma molti lo conoscono come "D4ST (Dust)", polvere: un nome d'arte dal grande valore, perchè, come ha confessato lui stesso: «Sono partito dalla polvere e cercherò di riscattarmi attraverso la musica».

Pugliese di nascita, ora vive a Torino, dove studia Informatica all'università. Cresciuto ascoltando Mostro, a proposito di quest'ultimo ha detto: «Un giorno vorrei abbracciarlo per la forza che mi ha trasmesso, perché riesce con i suoi brani a stabilire un contatto con chi ascolta».

La vita di paese gli stava stretta, non gli permetteva di realizzare appieno i suoi sogni, e siccome andare controcorrente è il suo marchio di fabbrica, ha pagato e non poco il provincialismo:  «La musica mi ha permesso di aprirmi, di fregarmene di tutto; già dai tempi delle medie volevo dedicarmi allo scrivere canzoni e cantarle e da un anno a questa parte la musica è diventata la mia vita», racconta Michele.

Davvero in bocca al lupo per il futuro.