Un omaggio a Castellaneta in un libro di poesie scritto da un professionista romano

Attualità
visibility1167 - martedì 20 luglio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Massimiliano Giannocco
Massimiliano Giannocco ©

È contenuta in "Novembre", libro di poesie pubblicato l'anno scorso da Europa edizioni.

È una poesia dedicata a Castellaneta: scritta da un romano profondamente innamorato dell'Italia e dell'Europa, legato alle origini materne (la Ciociaria) e paterne (la Puglia ed in particolare Castellaneta).

Parliamo di Massimiliano Giannocco, quarantasettenne professionista del settore energetico con la passione per le poesie italiane e romanesche.

Giannocco, con il suo "Novembre", ha voluto omaggiare i paesi natali dei suoi genitori.


 Castellaneta

Il bianco declivio mediterraneo

delle case medievali sormonta,

imponente, la carsica gravina.

 

Il borgo si raccoglie e dolcemente

si distende verso il turchino mare,

circondato dai doni generosi

di una terra d'incanto. Vigne, ulivi,

avvolgenti masserie ritinteggiano

il verde e il bruno della molle piana.

Il barocco e il purpureo catalano

sono perle incastonate nel vivo

cuore del latteo castellanetano.

 

Non può conoscere pace il mortale

che non sia stato negli occhi sedotto

e nell'animo inebriato dal soave

tramonto di sconfinata bellezza

che questo luogo, in eterno, ti dona!

Massimiliano Giannocco

 

Per saperne di più e per scoprire i suoi altri lavori, vi invitiamo a visitare il sito: https://www.massimilianogiannocco.com/home