Concluso il format "Risorse X Massafra", ecco il resoconto

Attualità
visibility848 - martedì 21 settembre 2021
di La Redazione
Più informazioni su
L'incontro
L'incontro ©

Lo scorso 17 settembre, presso il ristorante "Il Rifugio del Re" in via Sicilia 19 a Massafra si è concluso il format "Risorse X Massafra" organizzato dall'europarlamentare M5S-NI Mario Furore

Il fine dell’incontro è stato illustrare ai convenuti, con l’aiuto degli esperti presenti, come possono essere utilizzati i fondi europei a gestione diretta e a gestione indiretta. 

«È stata un’occasione importante per far sentire l’Europa vicino alla Puglia - spiegano gli organizzatori in una nota -, in particolar modo al territorio massafrese, per promuovere il territorio e offrire i giusti stimoli e i mezzi più utili per poter utilizzare risorse che possono fare la differenza.

Diversi sono stati gli interventi moderati da Vincenzo Rutigliano, giornalista de Il Sole 24 Ore. L’onorevole Mario Furore è intervenuto per salutare i presenti e, con una concisa e precisa premessa, ci ha tenuto a ricordare quanto sia importante conoscere tutte le opportunità che l’Unione Europea offre all’Italia. Il territorio italiano, quello di Massafra soprattutto, deve puntare a incentivare il turismo, facendo emergere proprio le sue peculiarità turistiche, rafforzare la green economy e spingere le nuove generazioni a pensare con uno sguardo puntato sempre di più vero l’Europa.

Gaia Silvestri, Presidente dell’APS Il Ponte Onlus, ha raccontato l’esperienza avuta con la sua associazione, che ha come principale fine quello di avvicinare tutti coloro che non hanno dimestichezza con le nuove tecnologie, indispensabili per il mondo attuale, ai giusti mezzi per poterle utilizzare. Occupandosi da sempre di Terzo Settore, è convinta che questo possa servire da volano economico per il nostro Paese.

A seguire Andrea ColucciaProject Officer Creative Europe Desk Media Italia - Istituto Luce, con il suo intervento ha chiaramente spiegato come, in qualità di promotore di cultura in ambito prettamente cinematografico, promuove i vari bandi presenti all'interno di questo importante programma di finanziamento europeo, al fine di migliorare sia la consapevolezza dell'esistenza di questi strumenti sia la partecipazione delle organizzazioni italiane operanti in questi settori.

Roberta Mancia, esperta di euro progettazione, ha voluto mettere a disposizione dei convenuti le sue conoscenze specifiche, illustrando come funziona la macchina europea, spiegando quali sono i programmi di finanziamento ai quali si può accedere in maniera diretta, ribadendo quanto l’Europa abbia deciso di investire sull’Italia, per permettere una reale ripresa economica anche dopo la crisi pandemica che ha colpito tutte le nazioni.

Lara Mastrogiovanni, di EuVillages, che dal 2008 lavora nell'ambito della gestione di progetti finanziati da organismi internazionali e nazionali e ha sviluppato significative partnership con ministeri, enti locali, aziende, enti di formazione e del terzo settore, e che ha curato in particolare progetti sulla formazione, in ambito sociale, sulla mobilità e politiche giovanili.

A conclusione dell’incontro si è svolta la premiazione con attestato di merito a figure emblematiche del territorio “per l’impegno profuso per l’altrui”, i premiati sono stati: Giovanni Matichecchia, giornalista e intellettuale; Veronica Piccolo, innovatrice digitale; Giulio Mastrangelo, avvocato e storico Archeoclub; Emanuele Fisicaro, ex colonnello guardia di finanza e autore di libri su agevolazioni fiscali; Fernando Rubino, presidente Massafra Calcio; Annalisa Turi, ideatrice di comunità di giovani SCIA’ e socia Gp4ai e componente del Balab UNIBA; Fernando Galatone, conoscitore di Massafra Underground volontario del centro storico; Cosima Castronovi, archeologa; Antonello Tannoia, associazione Agorà APS, associazione musicale; Vincenzo Madaro associazione Il Serraglio, associazione cinematografica inventore di “Vicoli Corti” e mostra di Pasolini; Associazione Le Amazzoni; Associazione trapianti organiAssociazione Phoenix, Persic Cova Personal trainer. 

All’incontro hanno aderito la piattaforma “EuVillages”, società di pianificazione progetti europei, e l’Associazione senza scopo di lucro “GP4AI Global Professionals for Artificial Intelligence”.