Cambiano le modalità di conferimento dei rifiuti nelle campagne di Mottola

Attualità
visibility775 - mercoledì 17 luglio 2019
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Una delle nuove strutture
Una delle nuove strutture ©

I rifiuti dell'area rurale saranno conferiti in delle nuove strutture in legno che hanno già preso il posto dei "vecchi" cassonetti.

Cambieranno radicalmente le modalità di conferimento dei rifiuti per gli utenti delle zone rurali di Mottola, che già dal prossimo 22 luglio potranno dire addio ai cassonetti per far spazio a delle nuove strutture in legno alle quali potranno accedere solo i proprietari di un immobile nelle campagne, con i membri del relativo nucleo familiare.

La porta d’ingresso sarà infatti gestita da un software in grado di leggere il codice fiscale dell’utente e l'accesso sarà consentito solo a coloro che sono inseriti nell'elenco degli intestatari "TARI" delle utenze site nell’ agro.

«I familiari - spiega l'assessore all'Ambiente Giuseppe Scriboni - potranno richiedere l’inserimento nell’ elenco recandosi presso l’ufficio “servizi sociali” del Comune, il martedì dalle ore 16 alle 18 e il giovedì dalle 08:30 alle 10:30».

Nelle prime due settimane le strutture saranno accessibili solo dalle 6 alle ore 14 e l’utente sarà affiancato da un operatore presente sul posto, che si occuperà di fornire tutte le informazioni necessarie circa l’accesso e l’utilizzo delle stesse. Non appena terminato il primo periodo di prova, l’accesso sarà consentito dal lunedì al sabato, stavolta dalle ore 6 alle ore 20.

«Le isole saranno videosorvegliate - ammonisce l'assessore Scriboni - pertanto si confida nel buon senso e nella collaborazione dei cittadini affinchè i conferimenti possano svolgersi nel migliore dei modi, senza arrecare danno alle strutture ed all’ambiente circostante».

Andrea Carbotti