Rita Dalla Chiesa e Paolo Trincia a Castellaneta: comincia il Magna Grecia Awards Fest

Attualità
visibility4206 - sabato 20 luglio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Rita Dalla Chiesa
Rita Dalla Chiesa ©

Dieci appuntamenti per undici libri. Ventitré ospiti di caratura nazionale come Rita dalla Chiesa, Pablo Trincia de “Le Iene”, il giornalista Rai Marino Bartoletti e il generale dei Carabinieri Roberto Riccardi. Esordio con una maxi intervista a Michele Emiliano, Governatore di Puglia.

L'ottava edizione del Magna Grecia Awards Fest si terrà dal 21 al 31 luglio a Castellaneta e nella sua marina.

La kermesse rientra negli appuntamenti del Comune di Castellaneta (assessorato alla Cultura) con i patrocini di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Puglia, Provincia di Taranto e partner i presìdi del libro e l'istituto Orazio Flacco di Castellaneta e media partner Il riscatto delle cicale.

LA RASSEGNA: I PRIMI APPUNTAMENTI

Si parte domenica 21 luglio alle 21 nell’Albatros Club di Castellaneta Marina. Ospite Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, che sarà il protagonista de “Il Governatore”, intervista a più voci con i giornalisti Flavia Perina (Il Fatto Quotidiano, Il Post, Linkiesta), Paolo Graldi (editorialista Il Messaggero), Domenico Palmiotti (Agi, Il Sole 24 Ore) Laura Tecce (consulente Rai, Libero Quotidiano).

Secondo appuntamento lunedì 22 luglio alle 20:30 nell’Episcopio di Castellaneta. La nota conduttrice tv Rita dalla Chiesa presenta il suo libro “Mi salvo da sola”. L’autrice rivive i momenti più significativi della sua vita, dall’omicidio del padre, il generale Carlo Alberto, ucciso dalla mafia, al matrimonio con Fabrizio Frizzi. Un racconto che unisce sensibilità, passione, rabbia, e autoironia.

IL PROGRAMMA COMPLETO

- Domenica 21 luglio. Albatros Club di Castellaneta Marina, ore 21. Ospite Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, intervistato dai giornalisti Paolo Graldi, Domenico Palmiotti, Flavia Perina e Laura Tecce.

- Lunedì 22 luglio. Episcopio di Castellaneta, ore 20:30. La conduttrice Rita dalla Chiesa presenta “Mi salvo da sola”.

- Martedì 23 luglio. Palazzo Catalano di Castellaneta, ore 20:30. Lo psichiatra e scrittore Paolo Crepet presenta “Passione”.

-Mercoledì 24 luglio. Palazzo Catalano di Castellaneta, ore 20:30. La divulgatrice Giorgia Benusiglio con “Io non smetto”. Con la partecipazione straordinaria dell’attrice Daniela Poggi.

- Venerdì 26 luglio. Palazzo Catalano di Castellaneta, ore 20:30. La vicepresidente Pd Anna Ascani con “Senza maestri”, con la partecipazione dell’onorevole Francesco Paolo Sisto. Modera il giornalista Mediaset Mattia Iovane.

- Sabato 27 luglio. Palazzo Catalano di Castellaneta, ore 20:30. Il giornalista Stefano Mannucci con “L’ Italia suonata”. Intervengono i cantautori Diodato e Renzo Rubino. Conduce il critico musicale Chiara Di Giambattista.

- Domenica 28 luglio. Albatros Club di Castellaneta Marina, ore 21. Il giornalista Paolo Borrometi presenta “Un morto ogni tanto” e il presidente del parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci presenta “La Mafia dei Pascoli”.

- Lunedì 29 luglio. Palazzo Catalano di Castellaneta, ore 20:30. Il generale dell’Arma dei Carabinieri Roberto Riccardi con “Detective dell’arte”. Interviene Federica Fantozzi di La Repubblica.

- Martedì 30 luglio. Terrazza di Palazzo Catalano di Castellaneta, ore 19:00. Aperitivo con il giornalista Marino Bartoletti che presenta “Bar Toletti 3. Così ho sedotto Facebook”.

- Mercoledì 31 luglio. Palazzo Catalano di Castellaneta, ore 20:30. Il Consigliere di Stato Francesco Caringella, magistrato, già commissario di Polizia, presenta il suo “Oltre ragionevole dubbio” e il giornalista Pablo Trincia de Le Iene presenta “Veleno”. Interviene Nunzia De Girolamo.

Nel corso della conferenza stampa è stato presentato il progetto “Castellaneta #iltuosorriso”, video di promozione territoriale realizzato con una rete attenta di imprenditori e il patrocinio morale del Comune di Castellaneta (ufficio Agricoltura e Turismo).

Un video che pone l’accento anche sulla marina, bersagliata dalla grave calamità che ha falciato il suo polmone verde di alberi di pino. A questo si aggiungono i video di solidarietà sempre degli Ambassador del Magna Grecia Awards, come Lorella Cuccarini, promotori di solidarietà e attenzione verso una terra carica di bellezza e bersagliata dall’ultima ondata di maltempo.

I COMMENTI

Il sindaco Gugliotti: «Investire nella cultura è una grande occasione per aggregare una comunità intera». Gli fa eco l’assessore alla Cultura Anna Rita D’Ettorre: «Una rassegna di caratura nazionale per noi è un orgoglio e con queste manifestazioni diamo il nostro contributo per promuovere le bellezze del nostro territorio».