Il Comune di Massafra cerca 22 volontari per il "Servizio Civile Universale"

Attualità
visibility4031 - sabato 07 settembre 2019
di Luigi Serio
Più informazioni su
Comune di Massafra
Comune di Massafra © Luigi Serio

Il Comune di Massafra cerca 22 volontari per il "Servizio Civile Universale" distribuiti fra 3 progetti che si realizzeranno nel 2019/20. La scadenza per presentare le domande è il prossimo 10 ottobre.

La domanda di partecipazione si potrà inoltrare esclusivamente on-line, mediante una piattaforma accessibile da pc fisso, tablet e smartphone unicamente con l'utilizzo di credenziali SPID personali all'indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it; si invitano pertanto, i giovani di munirsi in tempo utile dello SPID per effettuare la candidatura. A tal fine saranno messi a disposizione degli aspiranti volontari manuali operativi e l'ente fornirà ai candidati volontari l'assistenza e il supporto necessaria per la compilazione e invio della domanda.

Ecco i progetti e il numero di volontari che saranno coinvolti:

  • "Insieme per Massafra", nel settore assistenziale sociale, per n° 4 volontari
  • "Massafra: Sport e Alimentazione", nel settore dell’educazione e promozione culturale e dello sport, per n° 6 volontari
  • "Massafra Experience", nel settore del patrimonio storico, artistico, culturale e del turismo sostenibile, per n° 12 volontari.

Il "Servizio Civile Universale" è un'opportunità messa a disposizione dei giovani che alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e non superato il ventottesimo anno di età, di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale.

Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, un’ importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.

La durata del servizio è di 12 mesi ed ai volontari compete un assegno mensile di 433,80 euro.