Due artisti laertini in finale al "Premio Arte Mondadori 2019"

Attualità
visibility527 - domenica 17 novembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
L'opera esposta a Milano
L'opera esposta a Milano © Web

A partire dal prossimo 20 novembre, l'arte laertina sarà esposta a Palazzo Reale a Milano. Il merito è tutto di un duo artistico costituito dal pittore e scultore Antonio Giannini e dalla ceramista Lina Marilli, finalisti del “Premio Arte Mondadori 2019”.

L’opera, un piatto di maiolica tradizionale, racconta il territorio provocando riflessioni nello spettatore: sono raffigurate infatti le tragedie moderne come la fabbrica ex Ilva e l’epidemia della Xylellache distrugge gli ulivi pugliesi, il tutto accompagnato dalle “zavorre” della corruzione e delle vuote parole della politica nazionale che dimentica la vita della gente semplice, raffigurata in basso.

Dal sindaco di Laterza Lopane e da tutta l'Amministrazione e la comunità sono giunte le congratulazioni per il prestigioso traguardo raggiunto: "Auguriamo ad Antonio e Lina di raggiungere il successo di pubblico e critica che merita la loro opera e, ancor di più, che questa collaborazione prosegua ancora, onorando la nostra comunità con il frutto del loro ingegno artistico! Ora “dita incrociate” per la finalissima!".