Il "Mauro Perrone" di Castellaneta capofila di un progetto Erasmus

Attualità
visibility701 - lunedì 18 novembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Mauro Perrone di Castellaneta
Mauro Perrone di Castellaneta ©

L'istituto superiore “Mauro Perrone” di Castellaneta, da sempre una delle scuole più “virtuose” del territorio nella gestione delle risorse europee destinate alle istituzioni scolastiche, quest’anno ha centrato un obiettivo prestigioso che la fa rientrare a pieno titolo fra le eccellenze della Puglia.

Grazie ad un progetto fortemente voluto dalla dirigente scolastica Vita Surico ed elaborato dalle docenti di Lingua e Cultura Inglese Conte e Di Dio, il Mauro Perrone è scuola capofila di un progetto Erasmus – linea KA2 –, che prevede 2 anni di attività e scambi internazionali tra docenti e studenti di diversi paesi europei per condividere pratiche e strumenti educativi e didattici al fine di migliorare le competenze di cittadinanza europee dei propri studenti attraverso percorsi di didattica digitale.

Gli altri partner del progetto sono ZESPÓŁ SZKÓŁ OGÓLNOKSZTAŁCĄCYCH NR 2 IM. F.D. KNIAŹNINA di Puławy – Polonia, TECHNIKI SCHOLI di Larnakas – Cipro, AGRUPAMENTO DE ESCOLAS D.SANCHO I di V.N. Famalicao – Portogallo, EZIKOVA GIMNAZIA PEYO YAVOROV di Silistra – Bulgaria, EPAGGELMATIKO LYKEIO di Palamas – Grecia.

Lunedì 18 novembre, alle 18:30, nel Centro Servizi dell’istituto, tutti i partner del progetto e le famiglie degli studenti coinvolti si ritroveranno a Castellaneta per la prima mobilità e daranno vita ad un momento di condivisione nel corso del quale sono previste presentazioni dell’arte, della storia e della cultura del territorio di provenienza, predisposti dagli studenti di tutte le scuole coinvolte.

Il valore culturale di un evento di tale portata è evidente, ma è opportuno ricordare che esso ha anche una forte valenza di tipo economico e di promozione turistica del territorio. Proprio per questa ragione si prevede la partecipazione di personalità di spicco del mondo politico e della comunità scolastica; in particolare, oltre alla partecipazione dei dirigenti scolastici delle scuole del territorio, è prevista la partecipazione di Giovanni Gugliotti, sindaco di Castellaneta e presidente della Provincia, di Gianfranco Lopane, sindaco di Laterza, di Maria Rosaria Borracci, sindaco di Palagianello nei cui territori sono previste escursioni. A

tteso, anche, l’ intervento di Sebastiano Leo, assessore regionale alle Politiche del Lavoro e alla formazione professionale, mentre il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il direttore generale dell’USR Camalleri, assenti per impegni istituzionali precedentemente assunti, hanno inviato messaggi di saluto che saranno letti dalla “padrona di casa”, la dirigente scolastica Surico.