"Festival della Chitarra": aspettando il Natale, tre giorni di musica tra Palagiano e Mottola

Attualità
visibility507 - martedì 03 dicembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Anèt, una delle voci più raffinate della scena swing italiana
Anèt, una delle voci più raffinate della scena swing italiana ©

Sarà una tre giorni di musica e magia tra i banchi di scuola, quella partita già stamattina in occasione del ventisettesimo "Festival della Chitarra" in scena a Palagiano e Mottola fino alla sera dell'Immacolata.

L'evento, inserito nelle attività natalizie del comune mottolese, prevede tre momenti da non perdere.

In particolare, quello odierno intitolato "A tutto rock", stamane è in scena nella scuola Giovanni XXIII di Palagiano con Angelo Di Pierro alla chitarra; sarà replicato venerdì 6 dicembre a Mottola: alle 9 nell'istituto Manzoni e alle 11 nelle aule del liceo scientifico Einstein.

Il gran finale, invece, si terrà il giorno dell'Immacolata: a partire dalle 19, nella chiesa cristiana evangelica di Mottola, andrà in scena "Christmas Concert", manifestazione canora con ingresso gratuito che vedrà Anèt alla voce, Gabriele Semeraro al pianoforte ed Angelo Di Pierro alla chitarra.

Andranno in scena i grandi classici della musica europea e del cinema americano, con l'obiettivo è far vivere l’esperienza del concerto di Natale, immersi in sonorità di magica bellezza.