A Mottola il secondo appuntamento del CICAP

Attualità
visibility467 - mercoledì 05 febbraio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Mottola
Mottola © VisitMottola

Il Cicap, l'associazione che promuove la corretta informazione e il pensiero critico e scientifico voluta nel 1989 da Piero Angela, torna a Mottola sabato 8 febbraio alle 18 con il secondo di quattro appuntamenti, organizzati dal Comune di Mottola, inseriti nella rassegna letteraria “Il Libro Possibile Winter Edition”, che ha lo scopo di diffondere l’amore per la lettura e di proporre ai partecipanti interessanti occasioni di confronto con gli autori.

Dopo l’incontro della scorsa settimana, dedicato al libro “Lourdes, i dossier sconosciuti”, che ha coinvolto i numerosi presenti in un dibattito ricco di spunti, sabato si prosegue con “Castel del Monte, la storia e il mito” di Massimiliano Ambruoso.

Castel del Monte è tra i più importanti monumenti nel territorio nazionale, ma come spesso succede per testimonianze così celebri e suggestive, la storia viene messa in ombra da teorie fantasiose senza fondamento, che vengono rilanciate da saggi, romanzi e siti internet alimentando un mito che con i fatti storici ha ben poco a che spartire. Il mito che avvolge la figura di Federico II e il celebre castello di Andria è oggetto del saggio di Massimiliano Ambruoso, medico-odontoiatra e medievista, allievo del compianto professore Raffaele Licinio, nonché autore di diversi saggi sulla storia dei castelli pugliesi di età sveva. Attraverso le proprie rigorose ricerche, condotte con solidità di mezzi storici e scientifici, Massimiliano Ambruoso accompagnerà il pubblico alla scoperta di una storia che non è meno affascinante della fanta-storia, contribuendo a valorizzare le testimonianze culturali del territorio.

L’appuntamento è quindi sabato 8 febbraio, alle 18, nella sala convegni comunale di Mottola, via Vanvitelli 11.