Palagianello inaugura lo sportello antiviolenza “Rompiamo il silenzio”

Attualità
visibility316 - martedì 25 febbraio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
La mostra
La mostra "Com'eri vestita" © Web

Sarà la mostra-installazione “Com’eri vestita?” ad inaugurare l’apertura a Palagianello dello sportello antiviolenza “Rompiamo il silenzio”: appuntamento a venerdì 28 febbraio, ore 17:30 nella Casa della Salute.

Lo sportello nasce dalla volontà dell’Amministrazione Comunale nella persona del sindaco Maria Rosaria Borracci e dell’assessore alle Politiche Sociali Adelaide Galante che con la collaborazione del centro antiviolenza “Rompiamo il silenzio” convenzionato con l’Ambito territoriale di Ginosa di cui il comune di Palagianello è parte integrante, che hanno fortemente voluto che sul territorio locale ci fosse la presenza di uno strumento concreto a disposizione di quelle donne che vivono la tragedia della violenza non solo fisica ma soprattutto psicologica.

Lo sportello sito presso la Casa della Salute in Via Madre Teresa di Calcutta, svolgerà, infatti, la funzione di filtro e primo accesso per le donne che si rivolgeranno ad esso.
Un punto di riferimento a tutela delle donne vittime di violenza, un nuovo sportello che garantisce la presenza più capillare del servizio antiviolenza, un ulteriore spazio per accogliere le donne e fornire loro servizi di ascolto e accoglienza, affinché si possa fare un passo avanti nell’emersione della violenza sulle donne.

“Com’eri vestita?” questo il titolo della mostra-installazione itinerante promossa da Libere Sinergie di Milanoper destrutturare i pregiudizi affinché una donna vittima di stupro non debba più sentirsi rivolgere quella domanda. A tagliare il nastro di questa doppia inaugurazione oltre agli Amministratori locali Maria Rosaria Borracci, Sindaco di Palagianello, Adelaide Galante, Assessore alle Politiche Sociali i saranno il Magg. Biagio Marro, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Castellaneta, Filomena Zaccaria, consulente legale del Centro Antiviolenza Rompiamo il Silenzio, Ira Panduku, responsabile delle azioni di sensibilizzazione dell’APS Sud Est Donne e Francesco Paolo Romeo, studioso dell’età evolutiva e Giudice Onorario del Tribunale dei Minori.

La mostra “Com’eri vestita?” sarà visitabile nella sola giornata di venerdì 28 febbraio, mentre lo sportello antiviolenza “Rompiamo il Silenzio”, aperto grazie al sostegno della Regione Puglia e del Comune di Palagianello, sarà attivo il martedì (dalle ore 9:30 alle ore 11:30) e offrirà alle donne vittime di violenza, nella garanzia della più assoluta privacy e gratuità, servizi di ascolto e sostegno psicologico, sociale e legale, informazioni e contatti sulla rete dei servizi di prevenzione e contrasto presenti nel territorio.
A tal fine attivo il numero di telefono, raggiungibile h24: tel. 331 7443573