Incontro online con l'autore Francesco Carofiglio al Pascoli di Massafra

Attualità
visibility249 - giovedì 21 maggio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Francesco Carofiglio e la sua opera
Francesco Carofiglio e la sua opera "Jonas e il mondo nero" ©

A partire dal 23 aprile, data in cui ricorre la "Giornata Mondiale del libro" e del diritto d’autore, ha preso avvio anche quest’anno la campagna nazionale "Il Maggio dei libri".

La manifestazione, nata nel 2011, ha l’obiettivo di portare i libri e la lettura in contesti diversi da quelli tradizionali, sottolineando il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile.

Ogni anno istituti scolastici (anche scuole italiane all'estero), biblioteche, librerie, associazioni culturali ed editori, contribuiscono al progetto organizzando iniziative ed eventi legati ai libri.

La pandemia in corso e l’impossibilità di realizzare iniziative culturali in maniera tradizionale, in presenza, non ha scoraggiato il dirigente scolastico e i docenti dell'istituto comprensivo "Pascoli" di Massafra che hanno deciso di continuare a camminare su una strada intrapresa da anni e che oggi, più che mai, appare percorribile, quella della lettura! Lo spazio virtuale su cui oggi siamo così presenti è lo strumento che ha permesso di realizzare una serie di progetti e attività didattiche finalizzate ad avvicinare gli alunni al grande e meraviglioso mondo dei libri, a destare negli studenti il desiderio e il divertimento della lettura, aprendo la strada a tutti i benefici effetti collaterali, dallo sviluppo del senso critico e del vocabolario alla crescita della cultura generale, dell’empatia e della predisposizione al confronto e all'apprendimento.

Fermamente convinti che la chiave di ogni strategia di promozione della lettura sia proprio quella di moltiplicare le occasioni di incontro positivo con i libri, il prossimo 22 maggio, alle 17 i docenti e gli alunni delle terze classi della scuola secondaria "Andria", incontreranno in videoconferenza online il noto e pluripremiato scrittore Francesco Carofiglio, conosciuto oltre che per i suoi romanzi anche come validissimo illustratore, attore e regista teatrale.

Il testo che l’autore presenterà agli studenti si intitola Jonas e il mondo nero. È la prima storia che lo scrittore dedica ai ragazzi, dopo diversi romanzi, letti e apprezzati anche dai giovani lettori. La scelta dei docenti di proporre la lettura di questo libro è in linea con il tema scelto dalla manifestazione "Il Maggio dei libri" che coinvolge i lettori di ogni età, uniti da un unico obiettivo: leggere per scoprire. Tale scoperta segue quest’anno tre principali filoni: scoprire se stessi, scoprire gli altri, scoprire il mondo.

La vicenda del giovane Jonas, narrata da Carofiglio, stimola nei giovani studenti processi introspettivi di esplorazione delle proprie emozioni più intime e di immedesimazione nel personaggio, ma anche di curiosità e di attesa per il momento di conoscenza dell’autore, a cui porre domande, con il quale comunicare e confrontarsi.

Sotto il profilo culturale, la trasmissione di storie e racconti da adulti a bambini è sicuramente uno dei canali per il passaggio di valori, messaggi etici e tradizioni da una generazione all’altra.

Il “mondo nero”, l’“universo senza luce” di cui parla lo scrittore nel romanzo, che il giovane dodicenne protagonista Jonas tenta di allontanare dal mondo reale, affinché non prenda il sopravvento, diventa una metafora dei problemi esistenziali, delle paure e dei timori tipici dell’età adolescenziale; coinvolge i giovani lettori e li conduce ad una immedesimazione con il protagonista del racconto.

«Per instaurare un rapporto solido e permanente tra i giovani e la lettura - riferisce il dirigente scolastico Gianluigi Maraglino - l'incontro con l'autore, pensato come momento significativo di un percorso di educazione alla lettura, è sicuramente un mezzo efficace per avvicinare i ragazzi ai libri e farli apprezzare loro. La possibilità di interloquire con la persona che ha effettivamente pensato e scritto le storie contenute nei libri letti, è un'esperienza difficilmente sostituibile con altre iniziative di promozione alla lettura o di animazione del testo».

L’attività sin qui descritta non sarà l’unica occasione condivisa, di incontro e conversazione sui libri letti, proposta dai docenti dell’Istituto Comprensivo “G. Pascoli” di Massafra. Nell’abito dello stesso progetto di lettura, fra le varie iniziative in lingua, menzioniamo una Masterclass sulla famosa scrittrice britannica J.K.Rowling e il libro Harry Potter and the Philosopher’s Stone tenuto dalla prof.ssa Selina Ikhlaq. La lezione prevede un approfondimento anche sul tema “How does a writer create a character and setting?”. La Masterclass in lingua inglese è destinata ad alunni di seconda classe di scuola secondaria e avrà luogo il 25 Maggio.

Una seconda Masterclass (destinata sempre alle seconde classi) è prevista per il 26 Maggio e sarà tenuta dalla famosa scrittrice e presentatrice TV britannica Musart Ellahi che presenterà i suoi ultimi testi “Your Story with Musart” e “Elaynna”.

Alcuni alunni di prime e seconde classi della scuola secondaria e della Squadra Natura in questo mese di maggio sono impegnate nell’ascolto di audio-letture di fiabe tratte dal testo “Fiabe per i Custodi del Pianeta”.

Gli alunni delle seconde e delle quarte classi della scuola primaria saranno impegnati in video racconti interattivi online durante i quali condivideranno i contenuti delle fiabe lette con i loro insegnanti e genitori.

In questo mese attività di audio letture e racconti di fiabe online stanno vedendo impegnati anche i piccoli alunni della scuola dell’infanzia.