Attività commerciali e mercati, interviene il sindaco di Mottola

Attualità
visibility1766 - giovedì 21 maggio 2020
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Il sindaco di Mottola Giampiero Barulli
Il sindaco di Mottola Giampiero Barulli ©

Poche ore fa, il sindaco di Mottola Giampiero Barulli è intervenuto sulle questioni più urgenti che hanno tenuto banco in questi ultimi giorni: attività commerciali e mercati.

Riguardo le attività della ristorazione, dopo l'annuncio di un incontro tra i titolari e il sindaco, la nostra redazione ha seguito attentamente quanto è successo martedì 19 maggio, e questo è il resoconto della riunione.

In sostanza, Barulli ha confermato le nostre indiscrezioni: infatti, la Giunta ha deliberato l'azzeramento dei diritti di segreteria per l'occupazione del suolo pubblico, ha incaricato la Polizia Locale di evadere le autorizzazioni per le attività all'aperto e, inoltre, cercherà di rimodulare un finanziamento DUC di per aiutare le imprese nella ripartenza.

Riguardo quest'ultimo capitolo, l'Amministrazione sta valutando la fattibilità tecnica di un utilizzo diverso di quelle risorse, pari a circa 100 mila euro, inizialmente destinate ai lavori di pavimentazione di corso Vittorio Emanuele II.

Domani mattina, inoltre, si terrà in municipio un incontro con una rappresentanza sindacale degli ambulanti per programmare il ritorno alla normalità anche di questo settore.

«Mi rendo conto che tutti hanno il diritto di tornare a lavorare per poter vivere dignitosamente - ha scritto il sindaco -; e comprendo come tanti cittadini stiano sopportando dei disagi legati al fatto di non poter effettuare acquisti nel mercato rionale vicino casa.

Bisogna però tenere presente che la mia responsabilità è enorme: sono il garante della salute e della sicurezza pubblica di 16mila persone e che ogni scelta va ponderata per il bene di tutti. Fino a questo momento abbiamo affrontato alla grande questa emergenza. Dobbiamo continuare a farlo con lucidità, pazienza e fiducia».

Andrea Carbotti