Polizia locale di Mottola, arrivano i rinforzi: il Comune cerca 4 vigili

Attualità
visibility3752 - martedì 14 luglio 2020
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
La Polizia Locale di Mottola
La Polizia Locale di Mottola © Web

Un concorso a 5 Stelle per rimpolpare la Polizia Locale di Mottola, ridotta all'osso dai pensionamenti, con 4 nuovi agenti a tempo indeterminato e part-time al 50%.

Lo ha annunciato l'assessore al Personale Francesco Agrusti dopo l'approvazione del bando: si tratta di un concorso per soli esami con quattro prove selettive (una pre-selettiva, due prove scritte e una orale), prima della graduatoria finale.

Il bando di concorso è già consultabile sull’albo pretorio del Comune di Mottola e sarà pubblicato contemporaneamente sul sito del Comune e in Gazzetta Ufficiale, dopodiché ci saranno 30 giorni per avanzare le proprie candidature.

La gestione del concorso, di cui non si conoscono ancora i tempi, è stata affidata alla ditta Scanshare Srl., azienda calabrese leader nel settore dei concorsi pubblici, selezionata attraverso una procedura negoziata a norma di legge.

Al termine delle procedure, annunciate mesi fa dall'Amministrazione ma rallentate dall'emergenza Covid, un piccolo esercito di divise blu scenderà nelle strade di Mottola fischietti alla mano.

Tutto questo accade dopo ben 10 anni in cui nessun bando di concorso è stato indetto dal Comune di Mottola: l'ultimo risale al 2010, un concorso per vigili urbani finito sotto l'occhio del ciclone a causa di un presunto scandalo "parentopoli".

Nel frattempo, l'assessore ha spiegato che non si è potuto dar seguito alla convenzione stipulata con il Comune di Ginosa per un unico bando di concorso a causa di alcune problematiche tecniche che si sono riscontrate tra i regolamenti dei due comuni.

«Esprimiamo soddisfazione - ha concluso Agrusti - per essere riusciti, all’interno del processo di programmazione e gestione del personale, nell’intento di dare un’opportunità di inserimento nel mondo del lavoro a giovani mottolesi (e non solo)».

Andrea Carbotti