A tre anni dall'incendio, riapre l'area verde della pineta di Palagianello

Attualità
visibility905 - sabato 18 luglio 2020
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
L'incendio nella pineta a Palagianello
L'incendio nella pineta a Palagianello © Web

Alla fine è giunta la data della riapertura. Mercoledì 22 luglio verrà inaugurata la nuova area verde della pineta di Palagianello, colpita da un vasto incendio doloso nell’agosto 2017.

L'area, che si estende su circa 170 ettari di boschi e macchia mediterranea, è stata completamente bonificata: al suo interno panchine, area giochi e una staccionata nuova di zecca, collegate da una pista ciclopedonale lunga poco più di un chilometro.

I lavori sono stati ultimati con la posa della segnaletica verticale e la ristrutturazione del chiosco, di nuovo fruibile a cominciare da mercoledì prossimo.

L'appuntamento, dunque, è per il 22 luglio alle 10:30, quando il sindaco Maria Rosaria Borracci battezzerà l'opera insieme ai cittadini, al presidente della Regione Michele Emiliano e al consigliere regionale Francesca Franzoso.

Al termine dell'evento saranno fatti volare i falchi e le poiane addestrate di "Bergamotti Falconeria": rapaci che, come la fenice, l'animale mitologico che rinasce dalle proprie ceneri, vogliono rappresentare il simbolo di rinascita della pineta palagianellese.

«Questo provvedimento - spiega il sindaco Borracci - restituisce il parco ai cittadini di Palagianello. La pineta è il nostro cuore pulsante, dove trascorrere del tempo in serenità, a contatto con la natura. Tutto il circondario ci invidia questo spazio, dobbiamo prendercene cura tutti insieme!»

Andrea Carbotti