Ottimo riscontro per la "Giornata della Filatelia” di Massafra

Attualità
visibility1479 - giovedì 22 ottobre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
I premiati
I premiati ©

Una serata di alto livello culturale, questo è stata la "Giornata della Filatelia 2020" dello scorso martedì 20 ottobre.

L'iniziativa è stata organizzata dal Circolo Filatelico e Numismatico “Rospo” col patrocinio dal Comune di Massafra, ed è stata ospitata nel locale Teatro Comunale. Quella di quest’anno è stata un’edizione inusuale dato che non ha potuto vedere il coinvolgimento delle scuole per via dell’ormai tristemente nota emergenza sanitaria cagionata del Covid-19, l'impostazione di carattere generale, però, ha mantenuto la struttura originale, con la suddivisione in 2 fasi: l’annullo filatelico e la consegna del premio “Andreace”, per il quale si è espressa riconoscenza alla sig.ra Resta-Andreace per aver reso possibile rinnovare la gratificazione in onore di suo marito, e che nelle intenzioni degli organizzatori vorrebbe essere una sorta di riconoscimento della città di Massafra poiché viene assegnato a concittadini o corregionali distintesi nel contesto socio - culturale - sportivo.

L’annullo - su disegno di Pietro Silvestri - era dedicato alla ricorrenza dell’Aquila della Polizia di Stato, fregio di cui sono ricorsi i 100 anni di storia nel 2019.

Con riferimento al Premio, invece, è stato conferito al Tenente di Vascello Cosimo Andria (per cui hanno presenziato i genitori), la paratleta di taekwondo Sara Enea e la mezzosoprano Lucia Mastromarino.

Coordinati da Francesco Rospo e Nicola Fabio Assi, rispettivamente presidente e segretario del Circolo, sono intervenuti il sindaco Fabrizio Quarto; l’assessore alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Sociali, Maria Rosaria Guglielmi; una rappresentanza dell’A.N.P.S. (Ass.ne Polizia di Stato); il Vicequestore Ciro Zaccaria della Questura di Taranto; il nuovo comandante della stazione dei Carabinieri di Massafra, Leonardo Carucci; la referente Filatelia di Poste Italiane per Taranto, Lecce e Brindisi, Francesca Magnani e il dele­gato FSFI di Puglia e Basilicata, Sergio De Benedictis.

A coronamento della serata, infine, Lucia Mastromarino ha allietato la platea interpretando egregiamente alcuni brani, ovvero Mon Coeur s'ouvre a ta voix - Samson and Delilah, Tu che accendi … Di tanti palpiti dal “Tancredi” di Rossini, Voce ‘e notte e Non ti scordar di me di Ernesto De Curtis e l’Ave Maria di William Gomez (quale invocazione per la conclusione del triste periodo che stiamo vivendo). Ad accompagnarla sono stati Anna Mincolla al violino, Luca Basile al violoncello e Dante Roberto al piano, quest’ultimo autore anche di due assoli (Energy Flow e Merry Christmas Mr. Lawrence di Ryuichi Sakamoto).

L’appuntamento è per il 2021, con l’auspicio che - Coronavirus permettendo - la separazione dalle scuole sia solo di breve durata.