4 novembre a Ginosa, il sindaco Parisi: «Non dimentichiamo l'enorme sforzo delle forze dell'ordine»

Attualità
visibility573 - giovedì 05 novembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
La cerimonia a Ginosa
La cerimonia a Ginosa ©

Con la deposizione di una simbolica corona di alloro dinanzi ai monumenti ai caduti, anche le comunità di Ginosa e Marina di Ginosa hanno celebrato la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate.

«Tutti noi avremmo voluto rendere il degno omaggio alle Forze dell’Ordine con una cerimonia consona all’importanza di questa ricorrenza - ha detto il sindaco Vito Parisi -, così come fatto gli scorsi anni, con la partecipazione degli studenti e della comunità intera. Il difficile periodo che stiamo vivendo, tuttavia, non ha reso possibili tali festeggiamenti».

Proprio per questo motivo, il sostegno dell'Amministrazione e della comunità alle forze di polizia, che hanno aderito alle manifestazioni con i rappresentanti dell'Arma dei Carabinieri e della Polizia Locale, è stato ancora maggiore:

«Un impegno che non si è mai arrestato nelle più disparate attività di controllo del territorio e che adesso, con la firma del nuovo Dpcm in vigore dal 5 novembre, saranno incrementate maggiormente.

Un enorme lavoro di squadra - ha concluso il primo cittadino -, quello messo in campo dalle forze dell’ordine, avente un solo fine: tutelare il cittadino e garantire sempre la sua sicurezza».