Raccolta viveri per la Caritas, l'iniziativa dei Portulani di Palagianello

Attualità
visibility295 - mercoledì 25 novembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
immagine di repertorio
immagine di repertorio ©

Avremo un Natale molto diverso dal solito, più intimo. Grandi feste non saranno possibili, si dovrà stare con il proprio nucleo familiare. In questo contesto, come suggeriscono I Portulani di Palagianello, dovremmo accendere una piccola luce sul tema della speranza.

Per questo, i membri dell'associazione promuovono una raccolta di viveri e altri generi di prima necessità destinati alla Caritas parrocchiale del Rosario di Palagianello, "affinché giunga, nel silenzio dell'anonimato, un sorriso sincero anche alle famiglie che vivono in difficoltà".

«Questi mesi - affermano i soci e il presidente Marianna Caragnano - ci stanno insegnando che possiamo uscire migliori da questa crisi solo insieme. Ed è proprio questo il vero spirito del Natale».

Dal lunedì al venerdì (16:30 - 19:30) sono richiesti al Centro Teknè di Palagianello latte, omogenizzati, materiale scolastico, libri e giocattoli, anche in disuso purchè in buono stato.