Problematiche Asl accentuate dall'emergenza Covid: a Ginosa i sindacati incalzano

Cronaca
visibility340 - sabato 30 gennaio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Stefano Rossi, direttore generale dell’Asl di Taranto
Stefano Rossi, direttore generale dell’Asl di Taranto © ViviWebTv

Con una lettera indirizzata al direttore generale della Asl Rossi (in foto), al direttore sanitario Colacicco, alla dottoressa Pupino e al sindaco di Ginosa Parisi, Spi-Cgil, Fnp-Cisl, Uilp-Uil, Cittadinanza Attiva Tribunale per i Diritti del Malato, Avis, Anffas, Ant e Afasm hanno ufficialmente chiesto un incontro urgente per risolvere diverse problematiche, ora accentuate dall'emergenza Covid-19, che interessano il sistema sanitario locale.

«Dovevamo aggiornarci, ma su tante cose non abbiamo saputo più nulla - hanno tuonato le sigle sindacali -.

Centro Polivalente Territoriale, Presidio Territoriale di Assistenza, tavolo tecnico di confronto periodico, potenziamento della medicina territoriale, carenza di personale medico, infermieristico ed amministrativo, disfuzioni del servizio Usca e tanto altro ancora: non c'è più tempo da perdere perché la situazione sanitaria nel nostro territorio si è notevolmente aggravata con il rallentamento delle attività sanitarie che non abbiano carattere di urgenza.

L'unica nota positiva - hanno incalzato i sindacati - è stata l'attivazione dell'Urp nella sede del nostro distretto. Ora però bisogna intervenire, incontriamoci anche da remoto urgentemente».