Tragedia aerea nel Brindisino: tra le vittime anche un castellanetano

Cronaca
visibility17941 - martedì 20 luglio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Francesco Passeri
Francesco Passeri ©

Castellaneta piange un'altra sua giovane vittima.

A bordo del Piper PA-28, ultraleggero biposto precipitato nel primo pomeriggio nelle campagne tra Savelletri e Capitolo, c'era infatti anche l'istruttore Francesco Passeri.

Passeri, 33enne di Castellaneta, per circostanze ancora da chiarire è precipitato insieme al suo allievo, il ventottenne Giuseppe Catano di Canosa di Puglia.

La tragedia si è consumata in contrada Coccaro nei pressi di una struttura ricettiva. Pilota e corsista erano partiti qualche ora prima dall'Aeroclub di Bari dove in serata avrebbero fatto ritorno.

Il pm Alfredo Manca della Procura di Brindisi, sul posto insieme a Carabinieri, Vigili del fuoco e Polizia Locale, ha disposto l'autopsia dei due corpi che, in serata, sono stati trasportati nell'obitorio del cimitero di Ostuni.