Minaccia la ex moglie ed il suo nuovo partner: palagianese in arresto

Cronaca
visibility6621 - mercoledì 24 novembre 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Carabinieri a Palagiano
Carabinieri a Palagiano ©

I carabinieri della stazione di Palagiano hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Gip di Taranto, nei confronti di un 41enne del posto, per il reato di atti persecutori.

L’autorità giudiziaria ionica infatti, avallando l’attività di indagine svolta dai militari dell’Arma, sostenuta anche dalle denunce della ex moglie, ha disposto la misura cautelare nei confronti dell’ indagato, che già durante il matrimonio si era reso autore di una serie di maltrattamenti che avevano portato alla rottura della convivenza. L’uomo, che non accettava la fine della relazione, né tantomeno il nuovo compagno della donna, ha continuato le gravi condotte, compiendo una serie di violenze, sia fisiche che psicologiche, con ricorrenti telefonate, messaggi, pedinamenti e appostamenti, nonché minacce di morte, fatte anche in presenza dei figli minori brandendo un cacciavite; l’indagato, ha addirittura aggredito fisicamente ed in più occasioni, il nuovo compagno della donna.

La vittima, pertanto, esasperata, ha presentato denuncia contro il 41enne, il quale, dopo l’esecuzione dell’ordinanza, è stato tradotto a casa sua e sottoposto agli arresti domiciliari.

In questo caso, grazie al coraggio della vittima, i carabinieri sono riusciti ad evitare che i comportamenti vessatori sfociassero in conseguenze più gravi.