Rompe una finestra, entra in casa e picchia una coppia di coniugi: in manette un ginosino di 41 anni

Cronaca
visibility536 - sabato 13 ottobre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Il carcere di Taranto
Il carcere di Taranto © Web

Si è introdotto nella casa di una coppia di coniugi e li ha picchiati di santa ragione. E' accaduto a Marina di Ginosa.

Per questo, un ginosino di 41 anni è stato rintracciato dai carabinieri della compagnia di Castellaneta e dichiarato in arresto. Risponderà dei reati di lesioni personali aggravate e violazione di domicilio.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, aveva fatto irruzione in casa rompendo una finestra. Dopo aver picchiato la coppia presumibilmente per rancori pregressi, si era dileguato in auto. I militari lo hanno rintracciato poco dopo nella sua abitazione e dopo le formalità di rito, trasferito a Taranto in carcere.