Lesioni e maltrattamenti in famiglia: un arresto a Marina di Ginosa

Cronaca
visibility1094 - giovedì 06 giugno 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Carabinieri
Carabinieri ©

I carabinieri della stazione di Marina di Ginosa hanno arrestato, nella flagranza dei reati di lesioni e maltrattamenti in famiglia, un 26enne rumeno del posto.

Le indagini, avviate dai militari a seguito del ricovero nell’ospedale San Pio di Castellaneta di una 21enne rumena, hanno consentito di accertare che quest’ultima, convivente del 26enne, già da diverso tempo era vittima di reiterate violenze psicologiche e vessatorie da parte dell’uomo.

Il 26enne, condotto in caserma, al termine delle formalità di rito, è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari.