Beccato con un chilo di cocaina: in manette un incensurato tarantino

Cronaca
visibility192 - venerdì 07 giugno 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Il ritrovamento
Il ritrovamento ©

I carabinieri del comando provinciale di Taranto hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 39enne, incensurato, tarantino.

I militari lo hanno sorpreso a parcheggiare nei pressi del cimitero comunale, sito nel quartiere Tamburi.

L’uomo, dopo essere sceso dalla vettura si è allontanato per fermarsi a poca distanza dalla stessa armeggiando nervosamente con il telefonino.

Dopo aver sottoposto il 39enne ad una perquisizione personale con esito negativo, i carabinieri hanno perquisito anche il veicolo, rinvenendo in questa circostanza, sotto il sedile lato passeggero, una busta contenente un panetto di cocaina, del peso di 1 chilo.

Il 39enne, condotto in caserma, è stato arrestato in flagranza di reato e trasferito in carcere.

Lo stupefacente sulla “piazza dello spaccio”, per i militari avrebbe fruttato oltre 240mila euro.