Palagiano-Polignano a Mare: il gemellaggio prosegue a gonfie vele

Cronaca
visibility766 - lunedì 28 ottobre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Foto formale con gli esponenti delle due amministrazioni
Foto formale con gli esponenti delle due amministrazioni ©

Per le vie di Polignano “U’ Fscjkarul”, lungo l’incantevole cala monachile il profumo del sugo della Madonna, il comitato a cucinare nei pentoloni tradizionali e poi le facce familiari di tantissimi palagianesi, orgogliosi di raccontare a chiunque il rito dei carri della pasta da assaltare.

Il gemellaggio Palagiano-Polignano è il risultato di opportunità, lavoro e buone relazioni.

Polignano a Mare è una vetrina straordinaria per Palagiano, per le sue tradizioni, per il comitato della Madonna della Stella, per la “tagghjarin ascjquant”.

La spatola di fico d'India con la bacchetta di canna è diventando un magnifico brand che ha raccontato Palagiano a migliaia di turisti che per tutta la giornata di ieri hanno potuto gustare la pasta piccante (a dire il vero un po’ meno piccante rispetto alla tradizione).

Un percorso che consentirà a Palagiano di puntare sulla bellezza della sua gente e sulle sue antiche tradizioni.