Commemorazione dei defunti: orari e servizi per il cimitero di Mottola

Cronaca
visibility610 - mercoledì 30 ottobre 2019
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Il cimitero di Mottola
Il cimitero di Mottola © Andrea Sartori

Intorno al cimitero è già folla. In vista del 2 novembre, per la commemorazione dei defunti, molto sentita anche a Mottola, il viavai si intensifica.

Già oggi, di primo mattino, il cimitero comunale è stato preso d'assalto per la tradizionale commemorazione di sabato prossimo, e nonostante i numerosi incomodi (parcheggio selvaggio, traffico in tilt, surplus di lavoro per i vigili urbani), l'affetto dei mottolesi per i "cari estinti" è sempre più forte di ogni disagio.

Il cimitero cittadino osserverà, nelle giornate di venerdì e sabato, orario continuato dalle 7 alle 17. La messa in suffragio di tutti i defunti è prevista, invece, per sabato, a partire dalle 10:30; a officiarla: il vescovo di Castellaneta Claudio Maniago, alla presenza delle autorità civili e militari della città.

Il programma delle celebrazioni, però, non termina qui: in occasione dell'ottavario dei defunti, infatti, ogni confraternita celebrerà, dal 4 al 7 novembre, una messa in suffragio. L'inizio è previsto per le 10:30, a turno nelle cappelle private di ciascun sodalizio. Inizierà la confraternita di Sant'Antonio, a ruota quella del Carmine, del Rosario e infine, a chiudere l'ottavario, toccherà alla congrega dell'Immacolata.

Su disposizione del Comune, inoltre, nel fine settimana funzionerà un bus navetta gratuito per il cimitero, dalla chiesa di San Pietro, da via Mazzini e dalla Rotonda.

Andrea Carbotti