Tentato omicidio a Ginosa: in arresto un ventunenne

Cronaca
visibility4763 - martedì 11 febbraio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Carabinieri
Carabinieri ©

I carabinieri della stazione di Ginosa, in collaborazione con la Polizia Locale cittadina e i colleghi della stazione carabinieri di Laterza, hanno arrestato un 21enne originario della Guinea, residente in Ginosa, poiché ritenuto responsabile di tentato omicidio, detenzione e porto illegale di arma bianca.

Il ragazzo, nel corso di una lite per futili motivi, aveva ferito al braccio, con una cesoia, un 33enne di origine rumena, residente a Ginosa.

La vittima soccorsa dal 118 e trasportata al San Pio di Castellaneta, aveva riportato lesioni guaribili in dieci giorni.

Accertata la responsabilità del giovane, i carabinieri lo hanno dichiarato in arresto, sequestrando l'arma e trasferendolo immediatamente nel carcere di Taranto.