In fiamme officina meccanica, a Castellaneta parte la raccolta solidale

Cronaca
visibility16485 - mercoledì 26 febbraio 2020
di Dario Benedetto
Più informazioni su
I fratelli Marco ed Angelo Pinto
I fratelli Marco ed Angelo Pinto © ViviWebTv

Hanno agito indisturbati, aiutati dalle tenebre: hanno rotto la recinzione dei terreni adiacenti, divelto una finestra e lanciato all'interno dell'officina meccanica un ordigno incendiario capace di distruggere la struttura in maniera irreversibile.

E' accaduto a Castellaneta, alle 23:30 circa di martedì 25 febbraio. L'officina meccanica è quella dei fratelli Marco ed Angelo Pinto (in foto): due giovani e stimati professionisti castellanetani, che adesso dovranno trovare il modo per ripartire.

Toccherà ai carabinieri della compagnia di Castellaneta far luce su una vicenda tristissima, capace di scuotere l'intera comunità. Al momento sono al vaglio le telecamere dell'intera zona nord di Castellaneta: dall'inizio di via san Martino fino all'uscita in direzione Bari.

Impossibile quantificare i danni con estrema esattezza: si parlerebbe di almeno 100mila euro tra attrezzature, consolle elettroniche ed automobili completamente carbonizzate.

Parola d'ordine per i fratelli Pinto sarà, come detto, ripartire in fretta, forti della solidarietà di tanti colleghi meccanici, del mondo politico (maggioranza e opposizioni si sono subito fatte sentire) e di tanti semplici cittadini, che con un piccolo gesto hanno già contribuito alla causa.

Per chiunque volesse aderire all'iniziativa solidale, la redazione di ViViWebTV rende noti i dati e le coordinate bancarie dell'autofficina "Fratelli Pinto".

In bocca al lupo ragazzi!

Autofficina Fratelli Pinto Sas
Iban: IT89U0103078841000061191629
Largo Umberto I 20724
74011 - Castellaneta (Ta)