Alloggi popolari a Massafra: preoccupazione degli assegnatari per i ritardi della consegna

Cronaca
visibility1740 - giovedì 11 giugno 2020
di Luigi Serio
Più informazioni su
Presidio a Massafra ​degli assegnatari degli alloggi popolari di Massafra
Presidio a Massafra ​degli assegnatari degli alloggi popolari di Massafra © Luigi Serio

Presidio a Massafra degli assegnatari dei 16 nuovi alloggi popolari, ubicati in via Aosta nel quartiere Belvedere.

«Siamo preoccupati che qualcuno abusivamente entri nelle case che ci spettano. Attenderemo qui fino a quando l'amministrazione comunale non ci consegna le chiavi delle nostre case».

Così commentano gli assegnatari, preoccupati perchè durante questi giorni qualcuno ha provato a forzare l'ingresso della palazzina delle case popolari.

Le famiglie aspettano di coronare il sogno della propria casa dopo un lungo iter che ha avuto inizio ad ottobre del 2017, quando l'ente comunale procedeva all'indizione di un bando di concorso pubblico generale, finalizzato a censire il fabbisogno abitativo esistente nel territorio comunale e per l’assegnazione in locazione semplice di alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Lo scorso 8 giugno il Comune ha approvato e pubblicato la graduatoria definitiva, dopo il sorteggio tra i punteggi ex equo che è avvenuto il 27 maggio.

Gli alloggi di edilizia popolare sono stati realizzati dal Comune di Massafra grazie ad un finanziamento regionale di 1 milione e 800mila euro.