Tibuti locali, Massafra approva i suoi regolamenti

Cronaca
visibility643 - venerdì 24 luglio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Nicola Zanframundo
Nicola Zanframundo ©

Tra i punti all'ordine del giorno del consiglio comunale avvenuto ieri a Massafra, sono stati discussi e approvati i regolamenti relativi ai tributi locali.

Per il 2020 non ci saranno aumenti e sono previste anche diverse agevolazioni.

In primis, è stata deliberata la riduzione del 25% della parte variabile della Tari per le imprese danneggiate dal lockdown imposto dal Covid e per gli agricoltori che hanno subito perdite in seguito alla tremenda grandinata del 4 luglio scorso: per questi ultimi, sono previsti anche sgravi per l'IMU dopo l’ispezione regionale dell’area devastata.

È stata inoltre definita la riduzione del 100% anche della Tari giornaliera per il periodo maggio-dicembre 2020 per le imprese di pubblico esercizio.

Per le stesse imprese è stato previsto un contributo una tantum pari alla Tosap dovuta per i mesi di novembre e dicembre 2020 non esentati dalla norma nazionale.