Dal Contratto Istituzionale di Sviluppo pioggia di euro su Massafra

Cronaca
visibility1708 - martedì 13 ottobre 2020
di Luigi Serio
Più informazioni su
I sindaci dei comuni dell’Area di Crisi
I sindaci dei comuni dell’Area di Crisi ©

Nella mattinata di ieri i comuni dell'area di crisi (Massafra, Crispiano, Statte e Montemesola) hanno incontrato in Prefettura, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e una nutrita schiera di ministri in occasione del tavolo istituzionale che ha segnato un significativo passo in avanti nello stato di avanzamento dei tanti progetti del Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS) per Taranto.

Durante l'incontro è stato firmato il protocollo che trasferirà al Comune di Massafra 4 milioni di euro stanziati dal Governo e che serviranno a portare a compimento tutti i progetti finanziati. Per il Comune di Massafra era presente il sindaco di Massafra Fabrizio Quarto che ha commentato così: «La nostra ambizione è terminare ogni intervento molto prima per offrire sostegno concreto alle famiglie con maggiori difficoltà».

In particolare per Massafra il protocollo trasferirà:

  • € 2.350.000 per il restauro e la rifunzionalizzazione del convento di San Benedetto che potrà recuperare la sua originaria vocazione di luogo di conforto e di sostegno delle fragilità sociali;
  • € 100.000 per il potenziamento nel quartiere Gesù Bambino delle attività di sportello sociale e mensa sociale;
  • € 1.550.000 per il recupero e le rifunzionalizzazione di immobili in stato di abbandono e degrado nel centro storico.