Minaccia la compagna con forbici e pistola: arrestato pregiudicato ginosino

Cronaca
visibility1760 - lunedì 26 ottobre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
La stazione dei carabinieri di Ginosa
La stazione dei carabinieri di Ginosa ©

Minaccia la compagna con forbici e pistola, i carabinieri fanno irruzione, lo arrestano e riescono per un attimo a evitare il peggio.

Così, grazie al sangue freddo dei militari, si è evitata una sparatoria a Ginosa, dove un pregiudicato di 47 anni è stato arrestato con l'accusa di minacce e detenzione abusiva di arma da sparo.

A seguito di una violenta lite in famiglia, infatti, si è reso necessario l'intervento dei carabinieri della locale stazione, che durante una perquisizione hanno ritrovato una pistola calibro 9 con la matricola abrasa e un grosso paio di forbici, le stesse utilizzate per minacciare la donna.

L'uomo è stato arrestato in flagranza di reato, mentre gli oggetti sequestrati e depositati in cancelleria penale a Taranto. Ora si trova agli arresti domiciliari nella sua abitazione, così come disposto dal magistrato di turno.