Nuova vita per il campo sportivo? il Comune di Palagianello avanza fiducioso

Cronaca
visibility295 - martedì 03 novembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Stadio comunale Ignazio Conte di Palagianello
Stadio comunale Ignazio Conte di Palagianello ©

Con delibera di giunta comunale n.84 del 23 ottobre scorso, l’Amministrazione Borracci ha approvato il progetto esecutivo volto alla riqualificazione del campo sportivo “Ignazio Conte”.

L’Amministrazione comunale, infatti, ha formalizzato la sua candidatura a “Sport e Periferie 2020”, il bando nazionale con cui la Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite l’Ufficio dello Sport, mira a riqualificare il patrimonio sportivo nazionale nelle aree periferiche del nostro Paese.

Una riqualificazione, quella del campo sportivo “Ignazio Conte”, che permetterebbe all’impianto di ricevere idoneità ed omologazione per lo svolgimento di gare agonistiche regolamentate dal CONI e dalla FIGC – LND.

Il campo sportivo comunale, così, si presenterebbe con una nuova veste: sicuramente moderna e all’avanguardia, non solo in linea con gli standard CONI e FIGC LND, ma anche efficiente dal punto di vista energetico, nonché accessibile per tutti i cittadini e appassionati di sport.

Nel dettaglio, la proposta mira a garantire una migliore e completa fruibilità degli spazi interni all’area sportiva e degli impianti in essa presenti; l’adeguamento normativo ed il conseguimento del certificato di agibilità dell’immobile; la realizzazione di adeguati spazi di sosta interni per gli spettatori; l’utilizzo, anche in orari notturni, degli spazi per gli atleti (agonisti ed amatori); l’efficientamento energetico dell’impianto, mediante interventi tesi a mitigare il consumo di energia nonché a garantire l’approvigionamento energetico da fonti rinnovabili.

«Questo progetto – ha spiegato l’assessore allo sport Adelaide Galante - è l'ulteriore prova tangibile di quanto l’Amministrazione Borracci stia provando a portare a casa un risultato così atteso ed ambito: la riqualificazione del nostro campo sportivo.

Il campo sportivo “Ignazio Conte” – ha aggiunto l’assessore -, in passato ha rappresentato il terreno d'incontro e crescita per l'intera comunità: un luogo in cui passione e gioia di vivere trovano da sempre la massima espressione.

È proprio questa, in sintesi, la consapevolezza che ci ha condotto sino a qui: tornare a vivere e ad apprezzare quel luogo, che tutti portiamo nel cuore».

«Purtroppo, negli ultimi anni, la mancanza di fondi non ci ha permesso di adeguare la struttura alle normative vigenti – ha sottolineato il sindaco Maria Rosaria Borracci -: costi ormai insostenibili per la pubblica amministrazione che trova nella ricezione di fondi pubblici l'unica strada percorribile.

Dovere di un’amministrazione, quindi, è mettere in campo tutte le competenze affinché questi fondi siano intercettati e trasformati in opere messe poi a disposizione della comunità.

Con orgoglio, quindi, oggi posso affermare che anche stavolta siamo sulla strada giusta, in linea con uno dei capisaldi del nostro programma: lo sport e la sua enorme importanza in termini di salute, benessere ed aggregazione».