"CORTO2MARI": tre giorni di festival al cinema Orfeo di Taranto

Cultura
visibility232 - domenica 19 maggio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Taranto dal mare
Taranto dal mare © Web

Corto2Mari ai nastri di partenza. Comincia lunedì 20 maggio, alle 9:30, al cinema teatro Orfeo, la fase conclusiva della prima edizione del Festival del Cortometraggio dei Mari della Città di Taranto. Sul grande schermo verranno proiettate le opere selezionate dalla giuria presieduta dal regista cinematografico Ivan Saudelli.

C'è già stata una prima scrematura. Complessivamente, infatti, sono pervenute circa cinquanta opere tra documentari e cortometraggi. Solo nove per ogni sezione (scuola media inferiore e scuola media superiore) sono state scelte per la fase finale del Festival; tra queste saranno, infine, individuati i tre vincitori. Tutte le opere andranno a costituire l'Archivio del mare che sarà messo a disposizione gratuitamente delle scuole. Nutrita la partecipazione alla sezione fuori concorso, rivolta a enti ed associazioni, nella quale non ci saranno vincitori; tutti i partecipanti riceveranno un riconoscimento.

Nella prima giornata del Festival verranno proiettati i corti degli studenti delle scuole medie inferiori; martedì 21 maggio toccherà alle medie superiori; mercoledì 22 maggio, finale con le opere fuori concorso. Ogni giornata prevede due sessioni: una di mattina, destinata alle scuole; l'altra pomeridiana (17.30-20.00) aperta a tutti. L'ingresso è gratuito. Le tre giornate di “Corto2Mari” saranno presentate dalla giornalista Maristella Bagiolini.

Responsabile del Festival del Cortometraggio dei Mari di Taranto è Salvatore Marzo, dirigente scolastico del Liceo Aristosseno; direttore artistico è Ezio Ricci. “Corto2Mari” è organizzato dalla rete di scopo di cui fanno parte il Liceo Ginnasio Statale “Aristosseno” di Taranto (istituto capofila), l’I.I.S.S. “Liside” di Taranto, il Liceo Artistico “V. Calò” di Grottaglie (TA) e rientra nel “Piano nazionale cinema per la scuola – Buone pratiche, Rassegne e Festival”, finanziato dai ministeri Miur e Mibac.

Il Festival del Cortometraggio dei Mari della Città di Taranto si avvale di importanti patrocini e collaborazioni: Comune di Taranto, Provincia di Taranto, MM - Comando Marittimo Sud, Apulia Film Commission, Museo Nazionale Archeologico di Taranto MarTa, Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, Istituto di Ricerca sulle Acque IRSA - CNR Taranto, Jonian Dolphin Conservation, Rete di Scuole Taranto Legge, Palio di Taranto, Circolo Velico Lucano, Fondazione Rodolfo Valentino, Comunità Ellenica Taranto Maria Callas, Snaporaz Film Production, Associazione Culturale Utόpia.

Numerosi gli ospiti e le sorprese che si avvicenderanno durante le tre giornate del Festival: alcune rarissime immagini del divo del cinema muto, Rodolfo Valentino, nato a Castellaneta, in provincia di Taranto, brevi reading letterari, messaggi di saluto di attori e registi, interventi di autorità pubbliche, l'esibizione della Fanfara della Marina Militare