Temi caldi in provincia di Taranto: 5 sindaci chiedono una riunione urgente

Politica
visibility2124 - sabato 09 gennaio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Fascia da sindaco
Fascia da sindaco ©

Da Palagianello ad Avetrana, passando per Pulsano, Sava e Monteiasi: cinque sindaci della provincia di Taranto scrivono al presidente Gugliotti e all'assemblea dei primi cittadini della provincia, chiedendo l'urgente convocazione di un'assemblea.

Durante l'assise, Maria Rosaria Borracci, Dario Iaia, Cosimo Ciura, Antonio Minò e Francesco Lupoli vorrebbero trattare due temi scottanti e di strettissima attualità: il "Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi" in Puglia ed il trasporto pubblico locale della provincia di Taranto, con l'ordinanza del sindaco Melucci che vieta l'ingresso degli autobus extraurbani nel centro della città dei due mari.

Temi delicatissimi per i cinque primi cittadini firmataria della richiesta; per loro infatti non ci sono dubbi: gran parte del presente e del futuro della provincia ionica si gioca proprio in queste settimane. Per questo urge riunirsi.