Massafra 2021, cosa farà Fratelli d’Italia?

Politica
visibility895 - martedì 16 febbraio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Da sinistra: Renato Perrini, Giandomenico Pilolli, Domenico Miccolis, Salvatore Ricci
Da sinistra: Renato Perrini, Giandomenico Pilolli, Domenico Miccolis, Salvatore Ricci © ViviWebTv

La sezione cittadina di Massafra di Fratelli d'Italia ci tiene a fare delle precisazioni in vista delle elezioni amministrative che si terranno fra circa quattro mesi.

Le dichiarazioni, dopo una riunione fiume che ha visto la presenza del consigliere regionale Renato Perrini, del dirigente provinciale e nazionale Giandomenico Pilolli e dei coordinatori cittadini Domenico Miccolis e Salvatore Ricci insieme al direttivo massafrese di Fratelli d'Italia, sono scaturite in seguito alle ultime vicende locali che vedrebbero il partito oggetto di attenzioni da parte di probabili partner nonché di avversari politici.

«In primis - spiegano i rappresentanti - va puntualizzato che FDI a livello nazionale così come a livello locale indirizza il proprio percorso politico sulla base del primario interesse della formazione di un progetto credibile e che possa realmente essere utile per la risoluzione dei problemi ricercando risposte concrete e programmi attuabili. Ineludibile il dover partire dall’appartenenza e dai nostri principi e valori non mutabili. Pertanto, al momento, il principale obiettivo di FDI è semplicemente quello di guidare e dare il proprio autorevole contributo alla formazione di una qualificata, coesa e competente coalizione, che metta al primo posto, nella formazione dell’agenda politica locale, l’interesse di Massafra e dei suoi cittadini, attraverso una programmazione seria, concreta e soprattutto realizzabile, lasciando da parte i libri dei sogni. Su questo stiamo lavorando seriamente lasciando da parte sterili proclami.

Di certo FDI sarà partner vitale e trainante di una credibile e naturale coalizione di centro-destra, composta sia da partiti politici che da membri della società civile, che si stanno incontrando avendo medesima unità d’intenti ed all’interno della quale sarà ben accetto chiunque si riconosca nei valori di sempre senza primogenitura alcuna.

Gli elettori che si riconoscono nei valori e nel percorso coerente di FDI sono sempre più numerosi e le attestazioni di stima, sia a livello nazionale che territoriale, altrettanto copiose.

E’ una dato innegabile che cresce costantemente l’attenzione verso il nostro partito, proprio perché tra l’altro si pone al centro di una politica da sempre fatta al servizio della collettività scevro da scelte di convenienza.

Pertanto, ogni attacco perpetrato nei nostri confronti può solo rafforzarci e convincerci maggiormente che la strada intrapresa è di certo quella giusta. Continueremo ad aggregare chi la pensa come noi perché crediamo di dover difendere solo i diritti dei cittadini ed a breve presenteremo in conferenza stampa, unitamente a chi con noi condivide il progetto, nei dettagli la proposta per la nostra città».