Primarie centrosinistra: i risultati a Taranto e provincia

Politica
visibility6049 - domenica 12 gennaio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Michele Emiliano mentre vota
Michele Emiliano mentre vota ©

Michele Emiliano si aggiudica le primarie del centrosinistra.

Il governatore della Regione Puglia ha sbaragliato la concorrenza ed anche nella provincia di Taranto si è imposto in maniera inequivocabile: tra gli 8738 votanti, ha infatti conquistato 5767 preferenze, contro le 1450 di Elena Gentile, le 1082 di Fabiano Amati e le 385 di Leonardo Palmisano.

Curiosando tra i risultati registrati nel versante occidentale della provincia, spicca quello di Laterza: 1003 votanti e ben 941 preferenze per Emiliano. Un risultato che farebbe pensare, il condizionale resta d'obbligo, ad una probabile candidatura del sindaco Gianfranco Lopane (ma si dovrebbe dimettere da primo cittadino) in una delle liste che Emiliano confezionerà in suo supporto.

Anche Castellaneta non c'è stata storia, seppure con un'affluenza decisamente più fredda (161 votanti): quasi la totalità delle preferenze per Emiliano, briciole per gli altri candidati, con il PD cittadino che ha palesemente disertato le primarie, affidando a Facebook tutto il suo malcontento in virtù di un chiacchierato asse politico tra Gugliotti ed Emiliano.

Ginosa, poi, è stato l'unico comune del versante occidentale in cui Emiliano non è riuscito ad imporsi: Palmisano ha avuto la meglio di 19 voti.

Infine Palagianello, con un imprevedibile testa a testa tra Emiliano e Palmisano (35 voti vs 32).

COMUNEVOTANTIMICHELE EMILIANOELENA GENTILEFABIANO AMATILEONARDO PALMISANO
Castellaneta161151116
Ginosa18754353273
Laterza1003941301216
Massafra7655843832103
Mottola1711348326
Palagianello78357432
Palagiano30427481210
Taranto1509128417511734