"Fratelli d'Italia" in piazza: raccolta firme a Massafra

Politica
visibility305 - domenica 09 febbraio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
L'iniziativa
L'iniziativa ©

Ieri mattina a Massafra si è tenuta in corso Regina Margherita una campagna di raccolta firme organizzata dal locale circolo di "Fratelli d’Italia", in favore di quattro proposte di legge di iniziativa popolare lanciate da Giorgia Meloni su tutto il territorio nazionale.

Le proposte riguardano l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, l'abolizione dei senatori a vita, il tetto massimo alla pressione fiscale nella Costituzione e la supremazia dell’ordinamento italiano su quello europeo.

«Siamo molto soddisfatti dell’esito di questa iniziativa - spiegano i segretari cittadini di FdI Massafra Domenico Miccolis e Salvatore Ricci - in poche ore abbiamo registrato diverse centinaia di adesioni a questa campagna di raccolta firme.

L'elezione diretta del Presidente della Repubblica è la più grande battaglia della destra Italiana già teorizzata dal grande Giorgio Almirante. Il presidente degli italiani eletto direttamente dal popolo, vero garante e collante dell’unità nazionale. Un presidente votato e legittimato dagli italiani, non frutto di giochi di palazzo.

Inoltre, vogliamo l’abolizione dei senatori a vita, nominati dal Capo dello Stato senza alcun voto dei cittadini. Non vogliamo che persone non elette, e quindi non rappresentative di nessuno, possano determinare maggioranze parlamentari contro la volontà popolare».

All'iniziativa era altresì presente Giuseppe Maggiore, consigliere comunale di FdI, il quale ha affermato l’importanza dell’introduzione di un tetto alle tasse in Costituzione al fine di non vessare i cittadini, imprese e liberi professionisti e quello di introdurre la supremazia dell’ordinamento italiano su quello europeo.

Il coordinatore provinciale di FdI Giandomenico Pilolli, presente all'evento, ha dichiarato che questa iniziativa ha riscosso grande successo non solo qui a Massafra ma anche in tutta la provincia ionica dove in tutti i comuni i circoli di FdI si sono adoperati per la miglior riuscita della campagna di raccolta firme su questi quattro grandi temi testimoniando una crescita di attenzione nei confronti del nostro partito.