Eccellenza: domani il Massafra sfida l'Atletico Racale

Sport
visibility306 - sabato 01 maggio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Il tecnico in seconda Giuseppe Gamarro
Il tecnico in seconda Giuseppe Gamarro © ViviWebTv

Domenica 2 maggio, alle 16:30, la SSD Massafra 1963 è chiamata alla sfida sul campo dell'Atletico Racale, valida per l'ottava giornata del campionato di Eccellenza.

Una sfida importante che i giallorossi che hanno preparato nel migliore dei modi, come spiega il tecnico in seconda Giuseppe Gamarro.

«Personalmente, vivo benissimo questa ripresa - ha spiegato Gamarro - . All’interno del gruppo c’è entusiasmo e c’era tanta voglia di riprendere e riassaporare il terreno di gioco. Mancano ancora alcune partite in cui cercheremo di raccogliere il massimo. Il gruppo è molto giovane tanto che pensiamo anche a programmare il futuro. Per domenica non avremo Tisci infortunato. Per il resto i ragazzi stanno bene.

Per quanto riguarda gli avversatri hanno perso le due gare disputate. Hanno buone individualità e con il Maglie hanno fatto bene. Attenzione ai due nuovi arrivi Mummolo e Carrozza. Proveranno a vendere cara la pelle.

La gara? Ogni formazione prepara la singola partita in base alle conoscenze dell’avversario. I leccesi sono molto veloci sulle fasce, attendisti ed operano un buon palleggio proprio per sfruttare gli esterni. Cercheremo i loro punti deboli per punirli.

La vera protagonista del girone sarà la condizione fisica. Di fatto già qualche risultato strano si è visto. Molto dipende dalla preparazione delle squadre. Dopo cinque mesi di stop le difficoltà sono tante. Ci saranno soprese».