Giochi del Mediterraneo, a Mottola gli allenamenti di badminton

Sport
visibility297 - lunedì 26 agosto 2019
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Il palazzetto di Mottola
Il palazzetto di Mottola ©

Mottola tra i comuni che ospiteranno la ventesima edizione dei "Giochi del Mediterraneo", in programma a Taranto e provincia nell'estate 2026.

Questa la notizia che arriva insieme all'ufficialità che il capoluogo ionico ospiterà tra qualche anno un evento agonistico di ampio respiro internazionale, generando le ricadute turistiche in grado di sviluppare opportunità economiche alternative all'industria.

Il sindaco Barulli ha reso noto che l'Amministrazione, già dallo scorso 12 luglio, aveva manifestato la propria candidatura a ospitare gare o eventi collaterali, inoltrando un'istanza formale al sindaco di Taranto, al governatore Emiliano e al presidente regionale del Coni oltre che, ovviamente, al comitato internazionale dei "Giochi del Mediterraneo".

Qualche giorno fa la buona nuova, con l'ufficialità dei "Giochi del Mediterraneo" nel capoluogo ionico e a Mottola, che ospiterà nel suo palazzetto dello sport, atleti di badminton provenienti da altre nazioni.

Il palazzetto di contrada Specchia, infatti, è stato scelto dal comitato organizzatore come campo di allenamento per le nazionali di badminton che si sfideranno durante la kermesse internazionale.

«Per l'occasione - spiega Barulli - verrano erogate delle risorse finanziarie con le quali sarà possibile effettuare degli interventi di manutenzione, restyling e riqualificazione della struttura».

Andrea Carbotti