Sara Enea è pronta per i Campionati Europei di parataekwondo

Sport
visibility620 - lunedì 21 ottobre 2019
di Luigi Serio
Più informazioni su
Sara Enea
Sara Enea © ViviWebTv

La massafrese Sara Enea è stata convocata ufficialmente dalla FITA per partecipare ai Campionati Europei di parataekwondo.

E' finalmente arrivato il momento di gareggiare per Sara e il 31 ottobre prossimo, a Bari, sul tatami più importante d'Europa partirà la sua avventura.

Lo scorso 26 settembre, per Sara, arrivò la convocazione in Nazionale ma per lei non si trattò di una novità: nel 2016, infatti, fu convocata in Azzurro, in occasione del primo raduno, una sorta di battesimo, della neonata squadra di taekwondo paraolimpico.

«Sono pronta a rappresentare il mio adorato Paese a Bari - ha esclamato Sara -, con tanto orgoglio, dopo ben 39 anni, sarò la prima donna nella storia del taekwondo italiano nella categoria parataekwondo.

Un grande ringraziamento lo rivolgo al tecnico della Nazionale italiana parataekwondo Giovanni Lo Dolce che mi ha supportata nel periodo trascorso nel centro di preparazione olimpica Giulio Onesti di Roma, ed un altro al gran maestro Domenico L'Erario che, con tanta pazienza e professionalità, mi guida nei quotidiani allenamenti tenuti nelle sue palestre in Massafra e Taranto».

«Sono felicissimo di questa notizia - ha commentato invece Domenico L'Erario -; ho avuto ragazzi che hanno fatto Mondiali ed europei a categorie olimpiche ma avere un'atleta di parataekwondo che ne ha passate tante, è emozionante. Sono io che ho avuto una lezione di vita grazie a lei».