Calcio, Gidiuli: «E’ importante fare risultato»​

Sport
visibility72 - sabato 01 febbraio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Giuseppe Gidiuli
Giuseppe Gidiuli © Luigi Serio

Domenica 2 febbraio alle 15 ad Alberobello, l'Asd Città di Massafra sfiderà l'Arboris Belli 1979 in occasione della diciannovesima giornata del campionato di Prima Categoria.

«Fortunatamente giovedì, in occasione dei quarti di finale contro la Don Bosco Manduria, - ha commentato mister Giuseppe Gidiuli - sono riuscito ad arrivare ad undici titolari: tra infortunati, influenzati e squalificati c’erano tante assenze. Ringrazio chi ha giocato per il grosso impegno che ci ha messo.

Domenica l’unico rientro sicuro sarà quello di Turi che comunque in settimana è stato influenzato. Non sappiamo con quale formazione andremo a giocare. Marraffa si è rotto un sopracciglio in coppa e Formisano, giovedì, l’ho tenuto a riposo per precauzione dopo la distorsione al ginocchio di domenica scorsa. Inoltre, la società cerca un preparatore dei portieri visto che Valentino è andato via per lavoro.

E’ inutile parlare della partita di Alberobello perché le cose a cui pensare sono tante. A livello di formazione sarà dura. Chi sta giocando sta tirando la carretta: è difficile scendere in campo in campionato e coppa”.

Gran parte dei calciatori di questa formazione li ho allenati e li conosco bene sia mentalmente che tecnicamente. Si trovano in altissima classifica e in paese si è ricreato l’entusiasmo. Giocano su un campo nuovo in sintetico di ultima generazione e sono tornati molti ragazzi del posto tra cui Terrafino. Con la squadra al completo ce la giochiamo con tutti: domenica c’è in ballo una bella fetta di campionato in chiave play off.

E’ importante fare risultato per restare tra le prime».