"Taranto nel cuore": torna la gara podistica attesa nella Città dei due Mari

Sport
visibility125 - lunedì 17 febbraio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
"Taranto nel cuore" sul ponte girevole © Web

Si terrà domenica 15 marzo l’undicesima edizione della gara podistica nazionale «Taranto nel Cuore», l’unica tappa del Corripuglia in un capoluogo di regione e manifestazione diventata rapidamente un appuntamento di grande richiamo per gli appassionati, oltre che momento di aggregazione sociale particolarmente atteso. Anche quest’anno arriveranno runner da tutta la Puglia e da altre città del Sud. L’obiettivo è superare la quota di duemilacento iscrizioni fatta registrare nel 2019 e consolidare il ruolo di «Taranto nel Cuore» tra le manifestazioni sportive pugliesi di primo piano, anche nell’ottica di promozione turistica della città.

Considerata dagli addetti ai lavori tre le gare podistiche più affascinanti della regione, con il suo percorso di 10 chilometri articolato tra borgo e centro storico, doppio passaggio sul ponte girevole e lunghi tratti panoramici su Mar Piccolo e Mar Grande, «Taranto nel Cuore» quest’anno gioca in anticipo e colloca l’appuntamento a metà marzo anziché in tarda primavera, com’era accaduto nelle precedenti edizioni.

Gara agonistica organizzata da Taranto Sportiva, associazione affiliata Fidal (Federazione italiana di atletica leggera) che ha appena rinnovato il suo direttivo, con il patrocinio del Comune di Taranto, del Coni e della stessa Fidal, «Taranto nel Cuore» è aperta anche agli amatori con un percorso di 3.3 chilometri. Lo scorso hanno c’è stata la partecipazione di oltre cento società, per un grande giornata di sport al cui successo contribuiscono ogni anno le migliaia di spettatori che fanno da cordone lungo il percorso di gara, disegnato partendo dalla centralissima Piazza Kennedy, accanto al Circolo Ufficiali della Marina Militare, dove anche quest’anno sono previsti inizio e fine della corsa.

Per i primi chilometri la gara si snoderà lungo le vie del borgo umbertino, sfiorando per un tratto il lungomare, quindi i partecipanti attraverseranno una prima volta il ponte girevole per impadronirsi della città vecchia, che verrà percorsa per tutto il suo perimetro, prima del rientro nel borgo e l’arrivo in piazza Kennedy, transitando per via Pitagora.

Questa edizione di «Taranto nel Cuore» coincide anche con il decimo anno di attività di Taranto Sportiva. L’associazione, che conta oltre 160 associati e partecipa regolarmente a competizioni nazionali e regionali, non solo di podismo, ma anche di ciclismo e triathlon, oggi rappresenta una delle società all’avanguardia della provincia ionica, il cui valore ed impegno sono anche certificati dai numerosi sponsor di «Taranto del Cuore», quest’anno sostenuta da Comes, Pam, Metà, Centro Commerciale Porte dello Jonio, Acqua Maniva, Caffè Ninfole, Massigen, Automondo, Infissi Martinucci, Tenute Motolese, Supercentro, Banca Patrimoni Sella, Blue Bay, Pastificio La Molisana, Tenore Srl, Zanzar, Caseificio Puglialat, Conad di via Di Palma, La Golosa di Puglia, Stop&Shop, Morgan English School, New Sport Go Running ed Epops.