Asl Taranto informa: ecco il vaccino aggiornato contro la variante Omicron

Vaccino Vaccino

A partire da lunedì 12 settembre, nei punti di vaccinazione COVID della ASL Taranto sarà disponibile la nuova formulazione bivalente del vaccino, aggiornato per conferire protezione specifica anche nei confronti della variante Omicron BA.1.  

Questo prodotto è stato autorizzato per la somministrazione delle dosi booster, quelle successive al ciclo di base, ovvero per le terze dosi a partire dai 12 anni di età e per le quarte dosi.

Chi non si è ancora sottoposto alla vaccinazione, potrà essere vaccinato con i prodotti vaccinali sinora impiegati, che sono gli unici ad avere specifica indicazione di utilizzo per prima e seconda dose.

Lo stesso vale per la formulazione pediatrica del vaccino, destinata ai bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni.

La Asl di Taranto, inoltre, ricorda che in base alle più recenti disposizioni, la somministrazione della seconda dose di richiamo (quarta dose) è raccomandata alle persone che abbiano già compiuto 60 anni d’età, alle persone di età maggiore o uguale a 12 anni in condizione di elevata fragilità per patologie concomitanti/preesistenti, alle donne in gravidanza e agli operatori sanitari.

Per quel che riguarda le aperture: a Taranto, l’hub al Palaricciardi sarà operativo dal lunedì al venerdi dalle 9 ore 9 alle ore 13 e, per agevolare le vaccinazioni pediatriche, il martedì e il venerdì fino alle 16:30; l’hub vaccinale di Grottaglie in via I maggio è operativo il martedì dalle ore 9 alle ore 11 - ad accesso libero - e dalle ore 15.30 alle ore 17 esclusivamente su prenotazione. A Martina Franca, al Centro Multiservizi in Piazza D’Angiò, apertura il lunedì dalle 9 alle 13; l’hub di Ginosa, al Centro vaccinale Asl in Via Palatrasio 30, è operativo il mercoledì dalle 9 alle 13; a Manduria, l’hub presso il Liceo De Sanctis, operativo giovedì dalle 9 alle 16:30; il centro vaccinale di Massafra, presso l’ambulatorio vaccinale in Viale Magna Grecia 173, accessibile venerdì dalle 9 alle 13.

Ad eccezione dell’apertura pomeridiana di Grottaglie (per la quale si accede solo su prenotazione), è garantito l’accesso libero (senza prenotazione) per tutte le età, sia per i cicli base, sia per le dosi di richiamo (terza e quarta dose).

Nei punti vaccinali COVID sarà sempre possibile ricevere la somministrazione dei cicli di base per chi non è ancora vaccinato, anche in età pediatrica tra 5-11 anni, così come il primo booster (terza dose) per chi ha fatto solo le prime due dosi a partire dai 12 anni.

La somministrazione della terza dose è raccomandata anche per le persone che hanno contratto il COVID dopo un ciclo primario completo di due dosi purché siano trascorsi almeno 120 giorni (4 mesi) dall’infezione.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua cittĆ  direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - sab 5 novembre

Le giovani ingegnere pugliesi primeggiano nella seconda edizione del ...

La Redazione - sab 5 novembre

Nei giorni scorsi i soci dell'Asd Pro Massafra hanno donato tanti ...

La Redazione - ven 11 novembre

Laura Baccaro di Martina Franca e Domenico Santoro di Massafra sono rispettivamente il presidente ...